Uncategorized

Il declino del testosterone: non è inevitabile con l’età?

I ricercatori credono che l’età non influenzi il calo di testosterone negli uomini sani.


Il 7 giugno 2011 – Il testosterone in declino non è inevitabile con l’età, secondo gli scienziati australiani. Gli uomini più anziani in ottima salute possono, infatti, mantenere i loro livelli di ormone, cosi dicono i suddetti scienziati: ” Quello che abbiamo trovato è stato, se si considerano tutte le possibili influenze, che l’età non ha avuto effetto sui livelli di testosterone in questi uomini molto sani “, ciò lo dice il ricercatore David Handelsman, MD, PhD, direttore del Research Institute ANZAC presso l’Università di Sydney. ” Di per sé, l’età non causa un testosterone più basso negli uomini sani “, inoltre aggiunge “E ‘più probabile che la riduzione del testosterone sia una conseguenza di malattie che gli uomini acquisiscono ma mano che invecchiano, come quelle cardiovascolari e l’obesità “. Handelsman ha presentato inoltre i suoi risultati al meeting annuale dell’Endocrine Society a Boston. Tuttavia, un esperto americano dice che gli uomini nello studio sono stati ” super-selezionati “. Essi rappresentano quindi solo una piccola parte della popolazione maschile soggetta ad un naturale invecchiamento.

Lo studio sull’uomo sano

Handelsman e il suo team hanno esaminato 325 uomini, tutti oltre i 40 anni e che vanno da 40 a 97 anni. I pazienti sono stati arruolati nel loro studio in Australia. Tutti godevano di ottima salute, quindi non avevano alcun sintomo, e l’indice di massa corporea media degli uomini (BMI) era di 26; un soggetto con un BMI inferiore a 25 è considerato sano. Coloro che hanno preso dei farmaci che hanno influenzano il testosterone sono stati esclusi dall’esperimento. I ricercatori hanno selezionato nove campioni di sangue separati per un periodo di tre mesi e in essi hanno valutato i livelli di testosterone. In merito Handelsman dice: “I loro livelli non sono cambiati nel corso dei tre mesi”, Ancora più importante, è che quando i ricercatori hanno esaminato l’intero campione di 325 uomini, anche con l’ampia fascia di età, i livelli non differivano. “L’età da sola non rende carenti di testosterone “, dice ancora Handelsman. Se un uomo si trova ad incorrere nel declino del testosterone, lui e il suo medico devono cercare di risolvere i problemi di salute che potrebbero senza dubbio contribuire a risolverli. Lo studio è stato finanziato dal Fondo benefici medici della Fondazione a Sydney. Fa parte dell’assicurazione sanitaria privata Bupa. Esperto in disaccordo “Ho trovato gli uomini ad un’estremità dello spettro”, dice Irwin Goldstein, MD, direttore del San Diego Sexual Medicine a Alvarado Hospital, San Diego. Ha rivisto i risultati dello studio di WebMD, ma non è stato coinvolto nello studio. Nel corso del tempo, dice i livelli di testosterone nella popolazione generale tendono a cadere. Il calo è di circa 1,5% all’anno in media. Nel corso dei decenni, è possibile raggiungere il grande declino. Handelsman ha un campione che non rappresenta la popolazione in generale e dice: “In una popolazione di persone non super selezionati, riconosciamo vi è una prevalenza crescente di [testosterone basso] professore clinico di chirurgia presso l’Università della California di San Diego.

Leave a Reply